Desideri, passioni, ossessioni. La ragazza Miu Miu, i suoi desideri, le sue fantasie e i suoi sogni ad occhi aperti hanno ispirato un corto per le festività.

Il regista Gordon von Steiner ha creato un magico mondo Miu Miu: un “Miu-niverso” che è un inno al cinema d’essai e d’avanguardia del secolo scorso, una caleidoscopica coreografia di luci e colori, illusoria e intensa. Una fantasia firmata Miu Miu. Impressionistica e astratta, questa rêverie policroma è caratterizzata da omaggi cinematografici e suggestioni estetiche.

Un cast femminile eclettico, composto dalla star di Hollywood Elle Fanning e dalle modelle Eniola Abioro, Olivia Anakwa, Olivia Forte, Lucan Gillespie e Oumie Jammeh, rappresenta l’intrecciarsi delle sfaccettature che definiscono il carattere della ragazza Miu Miu. Al centro della scena ci sono i suoi oggetti del desiderio: gli abiti, gli accessori, i gioielli e i profumi diventano per lei vere e proprie idée fixe.

La protagonista, Elle, è la nostra eroina che gioca con le percezioni del pubblico e lo attira sempre più in questo irresistibile mondo in cui troppo, non è mai abbastanza.

SCOPRI LA COLLEZIONE