Miu Miu Campagna Pubblicitaria Primavera/Estate 2018

Per la nuova campagna di Miu Miu, il deserto sud-occidentale del Nord America diventa luogo di incontro di giovani menti. Vestite con la collezione Miu Miu Primavera/Estate 2018 firmata da Miuccia Prada, Elle Fanning, Adwoa Aboah, Olivia Anakwe, Edie Campbell, Oumie Jammeh, Faith Lynch, Rianne von Rompaey e Cameron Russell. Indossando i modelli di una donna nota per la sperimentazione creativa, le donne che molto spesso utilizzano i social network per promuovere atteggiamenti progressisti si riuniscono all’interno e nei pressi di questa architettura storicamente radicale.

Elle Fanning, per esempio, è attiva nel progetto per la promozione della parità di genere REALgirl. L’impegno di Adwoa Aboah per il progresso sociale si manifesta con la piattaforma mediatica Gurls Talk, il ruolo di ambasciatrice con Save the Children e l’attività con Heads Together. Edie Campbell ha scritto e parlato per diverse pubblicazioni con il chiaro obiettivo di combattere gli abusi nell’industria della moda. Le diverse forme di attivismo di Cameron Russell si sviluppano in una serie di ambiti, dal popolare TED Talk sulle ingiustizie nell’industria della moda e la sua piattaforma per le pari opportunità Space-Made, fino alle campagne per la consapevolezza del cambiamento climatico: People’s Pilgrimage, Earth Day in Fashion, Flower Challenge, il film Climate Warriors, e non solo.

Alasdair McLellan torna a raffigurare la nuova collezione Miu Miu: capi che promuovono una certa utilità utopistica. Si esplora il carattere spartano e al contempo malinconico dell’ambiente riproponendo il motivo floreale decorativo e lo scozzese su classiche silhouette in stile abbigliamento da lavoro. Inseriti in un contesto di imponenti infrastrutture in cemento, i materiali flessibili vengono enfatizzati con pietre preziose e vimini, pelle e pizzi: tesori scoperti nella sabbia. Il deserto sud-occidentale, un panorama associato all’utilitarismo e all’utopia, alla libertà e all’ostilità dei suoi limiti fisici, si estende quanto le possibilità di sperimentazione, alla ricerca di conservazione, giustizia, comunità, design, o perseguendo la libertà degli spiriti liberi.